fbpx

Search Posts

Autore: Frank

Le infezioni innescano disturbi mentali-eme?

Il 07.12.2018, la rivista medica riporta: Le infezioni possono aumentare il rischio di disturbi mentali nei bambini. Perché la stronzata è che vi spiego qui: La relazione afferma che uno studio è stato condotto in Danimarca. Chi se ne frega: Jama Psychiatry 2018 Deu10001 Jama Psychiatry 2018 3428. Per i professionisti che sanno qualcosa a che fare con esso. Quindi, la relazione dice che in Danimarca sono stati confrontati i bambini che soffrono di disturbi […]

Perché le "domande non sposte" creano dolore

Perché anche le domande non smistate possono creare dolore: Qualcuno ha una domanda importante per te. Vuole sapere una cosa. Ma la decenza gli proibisce di fare questa domanda. Perché non appartiene. Perché ha imparato che non fai una cosa del genere. Perché sei sposato. Per qualsiasi motivo, pensa di non poterfare questa domanda. Ma la domanda lo interessa bruciare. Così inizia a parlare. Chiede tutto il possibile. Prendiamo l'esempio: un collega di lavoro ti […]

Pensato a lungo – malati duri

Per quanto tempo qualcuno pensa di te decide dadover quanto seriamente ti ammali: La breve domanda: "Dove sei?" Crea prurito nel piede. Il prurito è breve e può rimanere solo fino a quando l'altro sa dove ti trovi. Di sera, forse, se stai chiacchierando per telefono: "Dov'eri alle 17:00? È stato allora che ho pensato a te. " Ma se le domande sono di natura diversa, e prolungato, il dolore nel vostro corpo può aumentare. […]

Domanda retorica – Nessun dolore e nessun prurito

Perché le domande retoriche non creano dolore, anche se hanno la stessa formulazione che una domanda crea il dolore: Una domanda retorica, una domanda che fai senza voler sapere qual è la risposta, non crea dolore. Ma la stessa domanda, posta con grande interesse, crea molto dolore. Un bell'esempio è la domanda mattutina sul lavoro: "HI, come va? Va tutto bene? Questa è una domanda, è puramente retorica. Nessuno vuole sapere come stai davvero. Ma […]

Caratteristiche speciali in bioinesi-La forza del dolore

Oggi vi spiego cosa può dirvi la forza del dolore: Se stai solo soffrendo così; Non hai urtato, non hai mangiato niente di sbagliato, ma all'improvviso c'è dolore, mal di denti, dolore addominale, mal di testa …, proprio nel bel mezzo di una situazione, poi solo qualcuno pensa a te. Questo qualcuno vuole qualcosa da te. Alla forza del dolore, si può vedere quanto lo vuole. Più forte è il tuo dolore, maggiore è l'interesse […]

Particolarità del prurito bioinesi-ritmico

Ho due esempi di dolore ritmico e le sue cause: Il primo esempio: Hai due secondi di dolore, poi cinque secondi senza dolore, due secondi di dolore, cinque secondi senza dolore. Questo è quello che succede. Una ragione potrebbe essere che qualcuno non sta cercando di pensare a te. Qualcuno non vuole pensare a te. Qualcuno vuole impedire che pensino sempre a te. Quindi ha una domanda per te, ma scopre che sei un vero […]

Camminare dolore – Il decimo Problema della biocinesi

Perché errare il dolore è un problema così grande nella bioinesi: Dolore errante, io chiamo il prurito o il dolore che si verifica uno dopo l'altro in luoghi diversi. Hai z. B. prurito sulla testa, poi sul naso, poi forse sull'orecchio, sul collo, sul petto e poi sull'addome. Una persona normale non può stabilire alcuna connessione. Poi si gratta la testa, sul naso, sull'orecchio … L'addome. Pensa, "Ah, questa è sicuramente la cintura." La vera […]

Creare avidità-Il 9. Problema della biocinesi

Un altro motivo per cui è così difficile rilevare scientificamente la biostoria: è il grande interesse generare. Questo grande interesse è il problema. A scopo di test, si dovrebbe generare un sacco di interesse in una domanda, in un'altra persona, per farli dolore, per dimostrare che funziona davvero. Quando siamo così per strada, tuo marito è scappato lontano, perso da te, pensi, "Hach, dov'è di nuovo?" Tu sei, per esempio, B. al mercato della matematica, […]

Problema: 8 Riconoscere la biocinesi-Tu self

Perché sei da biasimare te stesso, che gli altri non riescono a ricordare quello che hanno appena pensato di te: La situazione è questa: avete, per esempio, B. Heartbreak e ora voglio sapere cosa pensava il vostro partner, quale domanda pensava fosse chiamata per scoprire quale domanda ha creato il vostro dolore. Così ho il cuore spezzato, mi rendo conto che ho il cuore spezzato e subito penso: "Che cosa sta pensando?" Poi pronuncio il […]

Feedback-Il settimo Motivo per cui non riconosci la biocinesi

Perché il feedback mentale, il 7. Il grande problema della biocinesi è: Feedback, cosa intendo con questo? Voglio dire, c'è z. B. una coppia, pensa, "Cosa ne pensi?" O "Cosa pensa in questo momento?" Lei ha mal di testa e pensa: "Cosa ne pensi?" O "Cosa vuole sapere?" O "Cosa gli interessa di nuovo?" Il che fa venire il mal di testa all'uomo. E continua ad interessare e più quello che pensa. E lei continua […]

Lies-The 6th Motivo per cui non puoi riconoscere la biocinesi

Perché mentire è uno dei maggiori problemi, perché la gente non si rende conto che la biocinesi esiste. Perché non si rendono conto che altre persone stanno creando il loro dolore: Supponiamo che tu sappia che la biocinesi esiste. Sai che altre persone possono creare dolore con te attraverso le loro domande e pensieri. Ora vuoi scoprire quale domanda ha l'altro in questo momento. Incontri il custode. Si tiene una breve chiacchierata e improvvisamente si […]

Dolore fisico sovrapponisce bioharm-Il quinto problema

Il 5. Motivo essenziale per cui non si riconosce la biocinesi: Il 5. Motivo essenziale per cui non puoi vedere che altre persone stanno creando il tuo prurito o dolore quando hai dolore fisico da solo. Quindi, se si dispone di un'infezione alla gola e il collo fa male con ogni sorso e qualcuno riflette dove si è in questo momento e crea prurito sul piede con esso, allora il prurito sul piede non è […]

Pagina successiva »